Confronta

Una garanzia per operare in chiarezza e sicurezza.

Le perizie di stima non servono solo a determinare il valore di un immobile, ma anche a controllare la correttezza dell’identificazione catastale e la legittimità urbanistica dell’immobile oggetto di perizia, in modo da garantire la corretta valutazione dello stesso. Le perizie di stima devono essere sempre redatte da un tecnico abilitato con specifica esperienza, in grado di attribuire il più probabile valore di mercato a un immobile.

Il valore di mercato di un immobile è calcolato, a metro quadro, sulla base di vari parametri, che vengono stabiliti in funzione sia della superficie commerciale (o superficie lorda), sia anche delle rifiniture e dell’ubicazione dell’immobile oggetto di stima. Anche la valutazione dello stato di conservazione della struttura e dei locali e la qualità degli impianti sono aspetti da tenere in considerazione, che possono essere valutati solo attraverso un sopralluogo diretto presso l’immobile da parte del tecnico incaricato.

 

Quando servono le perizie di stima immobiliari?
La redazione della perizia di stima serve a stabilire il valore di un immobile ed è uno degli innumerevoli servizi che il nostro studio mette a disposizione della propria clientela. La perizia è necessaria in numerosi casi, di seguito alcuni esempi nei quali è indispensabile:

  • successioni/divisioni ereditarie;
  • in caso di danni a fabbricati;
  • in caso di vendita di fabbricati artigianali, commerciali e industriali;
  • mutui ipotecari;
  • divisioni immobiliari;
  • progetti divisionali con formazione di quote;
  • per stabilire il valore di terreni agricoli e edificabili;
  • stima di fondi rustici e fabbricati agricoli;
  • assistenza professionale nelle espropriazioni.

Per maggiori informazioni su questo servizio scrivici e sarai ricontattato nel più breve tempo possibile!